/ primi / Pasta fredda con feta e olive nere

Pasta fredda con feta e olive nere

pasta fredda con feta e olive nere piatto perfetto

Ingredienti mediterranei, un vivace mix di colori e sapori rendono la pasta fredda con feta e olive nere un piatto perfetto da assaporare nelle calde giornate estive. Questa pasta fredda, che richiama i sapori tipici della Grecia, si può preparare anche il giorno prima e magari portarla a pranzo quando si mangia in ufficio, così da avere un lunch box buono, salutare e allegro, in modo da dimenticare per un po’ l’odiosa faccia della petulante collega! Scordati della scrivania e mentre mangi questa buonissima pasta fredda con feta e olive nere ti troverai proiettata su una splendida isola greca, solo tu, il mare blu, la spiaggia…

pronto in 30 minuti
difficoltà semplice
per 2 persone
calorie a porzione 500

ingredienti

  • 180 g di pasta tipo farfalle (o un altro tipo di pasta corta come penne, eliche, cellentani)
  • 100 g di feta
  • 100 g di peperone giallo
  • 200 g di zucchine
  • 150 g di pomodori
  • 50 g di olive nere denocciolate
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe nero qb

preparazione

Prepara tutti gli ingredienti necessari per la pasta fredda con feta e olive nere, averli pesati e ben organizzati sul piano di lavoro aiuterà nella ricetta: pesa la pasta, le verdure le olive nere e la feta, prendi l’olio extravergine d’oliva, sale e pepe; qualche attrezzo come un coltellino, tagliere, bilancia, padella, pentola per cuocere la pasta, piastra per grigliare e poi via!

Questa ricetta è molto veloce, quindi inizia a mettere la pentola con l’acqua per cuocere la pasta sul fuoco. Unisci un po’ di sale e metti il coperchio

pasta fredda con feta e olive nere ingredienti

Comincia la preparazione della pasta fredda con feta e olive nere lavorando le verdure. Lava, asciuga e monda il peperone, la zucchina e i pomodori. Ora tagliali: la zucchina a rondelle sottili…

pasta fredda con feta e olive nere taglia la zucchina a rondelle

… i pomodori a pezzetti non molto grandi (in questa ricetta ho usati i ciliegini e li tagliati a quattro)…

pasta fredda con feta e olive nere taglia i pomodori a pezzetti

… e taglia anche il peperone a pezzettini piccoli. Metti in una terrina peperone e pomodori, quindi salali leggermente. Lascia da parte.

pasta fredda con feta e olive nere taglia anche i peperoni

Le zucchine vanno arrostite: grigliale su una piastra rovente per qualche minuto per lato e poi mettile in un piatto. Condiscile con un pizzico di sale e un filo di olio extravergine d’oliva.

pasta fredda con feta e olive nere zucchine arrostite

Nel frattempo taglia anche la feta a cubetti. E non dimenticare le olive nere (ingrediente fondamentale per la nostra pasta fredda con feta e olive nere), che vanno tagliate a rondelle.

pasta fredda con feta e olive nere taglia la feta a cubetti

cottura

Intanto la pasta è cotta, scolala al dente e fai saltare le farfalle alla greca per qualche minuto in una padella con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e alcuni ingredienti precedentemente prepararti (solo peperone, zucchine arrostite, olive nere a rondelle). Aggiungi anche una manciata di pepe nero a piacere. Una volta tolta la padella dal fuoco unisci anche i pomodori alla pasta fredda con feta e olive nere.

pasta fredda con feta e olive nere o farfalle alla greca fai saltare in padella

a tavola

pasta fredda alla greca

Sistema nel piatto le farfalle alla greca con il condimento di verdure, aggiungi ora anche la feta. La pasta fredda con olive nere e feta è pronta! Tutta da gustare…

A piacere, si può aggiungere nella pasta fredda con feta e olive nere un po’ di peperoncino secco sbriciolato

musica Hai il sirtaki nell’iPod? È il caso di tirarlo fuori e ascoltarlo mentre prepari la deliziosa pasta fredda con feta e olive nere!

1 LASCIA UN COMMENTO
Vota la ricetta
Dai un voto a questo articolo

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 Commenti
  • 19 luglio 2013

    ricetta da segnare subito subito 🙂

    lucia
    Rispondi