/ secondi / Calamari alla piastra

Calamari alla piastra

calamari alla piastra ricetta

I calamari alla piastra sono una ricetta fresca e leggera, un piatto perfetto per tutta la famiglia. In questa ricetta i calamari alla piastra sono accompagnati da un contorno un po’ particolare, ma facile da preparare: l’indivia brasata. I calamari alla piastra sono un secondo (che preparato così può diventare un piatto unico) che ha poche calorie e sazia molto, perfetto per chi è a dieta o per chi ci prova! Completa il piatto una vinaigrette al miele, da versare sui calamari alla piastra… una vera delizia!

pronto in 40 minuti
difficoltà semplice
per 2 persone
calorie a porzione 450

ingredienti

per i calamari alla piastra:

  • 4 calamari interi con i tentacoli
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di miele
  • prezzemolo qb
  • sale e pepe qb

per l’indivia brasata:

  • 4 indivia belga
  • 50 g di mollica di pane
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 30 g di burro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • prezzemolo qb
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • sale e pepe nero qb

preparazione

Inizia la ricetta dei calamari alla piastra disponendo sul piano di lavoro tutti gli ingredienti (senza dimenticare gli utensili da cucina): calamari, prezzemolo e il necessario per preparare la salsina (meglio conosciuta come vinaigrette), cioè olio extravergine d’oliva, limone, aceto di mele e miele, senza dimenticare sale e pepe. Prendi anche il necessario per preparare l’indivia brasata: indivia belga, mollica di pane, burro, aglio e zucchero; sale, pepe nero e prezzemolo ci sono già… Prepara inoltre il brodo vegetale. Naturalmente preparato con le verdure fresche ha un suo perché, ma non sempre si ha il tempo di farlo così, quindi via libera al brodo con il dado, quello già pronto o da diluire, granulare, ecc.

calamari alla piastra ingredienti indivia limoni prezzemolo

Pronti via! Si comincia con l’indivia belga: stacca le foglie esterne solo se sono appassite o ammaccate, lavala e asciugala delicatamente e taglia via un po’ di base. Dopodiché taglia a metà, nel senso della lunghezza, tutti e quattro i cespi di indivia belga.

calamari alla piastra si comincia con l'indivia belga

Monda e lava anche il prezzemolo, per la preparazione dell’indivia ne basterà un ciuffetto. Riuniscilo in un unico mazzetto e tritalo finemente.

calamari alla piastra monda e lava il prezzemolo

In una padella di grandi dimensioni (la stessa che verrà poi utilizzata per cucinare l’indivia belga), scalda un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e versa la mollica di pane

calamari alla piastra versa la mollica di pane

… aggiungi anche il prezzemolo tritato e fai cuocere, mescolando spesso, fino a quando il pane diventa bruno e croccante; più o meno da 2 a 4 minuti. Trasferisci il composto in una ciotolina e pulisci la padella.

calamari alla piastra aggiungi anche il prezzemolo tritato

Nella stessa padella fai sciogliere il burro a fuoco medio e unisci le metà dell’indivia belga con il taglio rivolto verso il basso.

calamari alla piastra fai sciogliere il burro e unisci l'indivia

Lascia cuocere 2-3 minuti e trasferiscile in una pirofila, questa volta con il taglio rivolto verso l’alto.

calamari alla piastra trasferisci l'indivia nella pirofila

Aggiungi ora su ogni pezzo di indivia belga un pizzico di sale, due cucchiaini di zucchero (io ho utilizzato lo zucchero di canna), una spolverata di pepe nero e la mollica di pane croccante al prezzemolo. Aggiungi anche lo spicchio d’aglio intero e versa nella pirofila anche il brodo vegetale. Poni in forno per 20-25 minuti a 180 gradi; cuoci, versando il brodo della teglia sull’indivia ogni 10 minuti o giù di lì, fino a quando il liquido sarà evaporato e l’indivia risulterà smaltata.

Ricorda solo di togliere l’aglio a cottura ultimata, prima di servire l’indivia brasata insieme ai calamari alla piastra

calamari alla piastra aggiungi ingredienti e poni in forno

Adesso prepara i calamari alla piastra. Inizia pulendo i calamari: per primo stacca i tentacoli, estrai delicatamente e senza romperlo l’osso di cartilagine (quello trasparente) e asporta le interiora infilandovi due dita dentro. Elimina tutta la pelle e le pinne laterali. Sciacqua accuratamente sotto l’acqua corrente la sacca e leva eventuali impurità rimaste dentro. Poi passa ai tentacoli: togli eventuali interiora rimaste attaccate e taglia con un coltello all’altezza degli occhi, ti resteranno solo i tentacoli. Elimina il becco che si trova al centro dei tentacoli e con il coltello raschia le ventose dai tentacoli del calamaro; sciacqua anche i tentacoli sotto l’acqua corrente. Ora i calamari sono pronti per essere cucinati.

calamari alla piastra pulisci i calamari

Metti su un tagliere le sacche di calamaro pulite, lavate e asciugate. Appiattisci un po’ con la mano e, con l’aiuto delle forbici da cucina, taglia il calamaro a strisce larghe un paio di centimetri lasciandole però attaccate.

calamari alla piastra taglia il calamaro

Scalda una piastra/griglia rovente e metti il calamaro a grigliare per cinque minuti circa a lato.

calamari alla piastra cottura

Nel frattempo occhio al forno per l’indivia brasata e prepara la vinaigrette per i calamari alla piastra. In una ciotola versa il succo di mezzo limone, un cucchiaio di aceto di mele e i due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Mescola con un frustino e aggiungi un cucchiaino di miele, un pizzico di sale e un po’ di pepe nero. Trita finemente dell’altro prezzemolo e aggiungilo al composto, mescola e vinaigrette al miele pronta!

calamari alla piastra prepara la vinaigrette

a tavola

calamari alla piastra ricetta

Componi il piatto, prendi due calamari alla piastra e versa su ognuno un cucchiaio di vinaigrette al miele; completa con quattro pezzi di indivia brasata per pozione. Questa ricetta di calamari alla piastra è ottima da gustare nelle calde serate estive come nelle gelide giornate invernali… una ricetta quattrostagioni. Buon pranzo/cena!

musica

Una canzone “fresca e vivace” come questa ricetta di calamari alla piastra con indivia brasata: I follow rivers di Likke Li.

4 LASCIA UN COMMENTO
Vota la ricetta
Dai un voto a questo articolo

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 Commenti
  • 4 settembre 2013

    Ciao

    Gennaro
    Rispondi
    • 7 settembre 2013

      Ciao anche a te, piaciuto il post? 🙂

      Rispondi
  • 15 luglio 2013

    Ricetta ottima e light, mi piace molto il modo in cui hai tagliato i calamari. Complimenti 🙂

    dariaincucina
    Rispondi
    • 15 luglio 2013

      grazie, ti è piaciuta la salsa al miele?

      Rispondi