/ cucina cinese / Maiale in agrodolce

Maiale in agrodolce

maiale in agrodolce

Maiale in agrodolce, ovvero l’onnipresente ricetta presente nei ristoranti cinesi di tutto il mondo. Chiamato in Cina “咕噜肉” è un piatto molto piacevole al palato per la salsa agrodolce che è un mix di ketchup, zucchero e aceto, unita a pezzetti di filetto di maiale croccante (fritto). L’ananas e i peperoni sono la ciliegina sulla torta… Il segreto di un vero piatto di maiale in agrodolce cinese sta nel perfetto equilibrio dei sapori: dolce (della carne in pastella) vs aspro (della salsa). Leggendo la lista degli ingredienti e i passi per realizzarla in molti si spaventeranno e correranno verso il ristorante cinese più vicino, ma non lasciatevi ingannare, in realtà è una ricetta molto semplice e realizzarla come “l’originale” è una vera soddisfazione! Ovviamente forchette vietate, il maiale in agrodolce va mangiato con le bacchette…

pronto-30minuti

tempo-cottura-20-minuti

_difficolta_media

persone2-4

ingredienti

  • 400 g di filetto di maiale (pezzo unico)
  • 100 g di ananas fresca o sciroppata
  • 150 g di peperoni
  • 1 l di olio di semi per friggere
  • semi di sesamo qb per decorare

per marinare:

  • 1/4 di cucchiaino (circa 1 grammo) di pepe bianco macinato (o nero)
  • 1/4 di cucchiaino (circa 1 grammo) di zenzero macinato
  • 1/2 cucchiaino (3 g) di sale
  • 1 cucchiaino di aceto bianco (di vino, di mele o meglio di riso)
  • 1 uovo
  • olio di semi di sesamo (o di semi di arachidi) qb
  • 15 g di amido di mais (o farina)

per la salsa:

  • 20 g di zucchero (meglio se di canna)
  • 100 g di ketchup
  • 3 cucchiaini di aceto bianco (di vino, di mele o meglio di riso)
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 60 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di salsa worcester o salsa di soia (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di olio di semi di sesamo (o di semi di arachidi)

per la pastella:

  • 100 g di acqua
  • 50 g di maizena
  • 50 g di farina 00

preparazione

Gli ingredienti per preparare il maiale in agrodolce sembrano tanti, ma la ricetta – come dicevo – non è complicata, quindi se stai leggendo fin qua vuol dire che non sei scappata/o, bene. Per facilitarti prendi tutto quello che è segnato nella lista e portalo sul piano di lavoro, dopodiché pesa e dosa il tutto. Prima il filetto di maiale, peperoni e ananas, olio per friggere, poi gli ingredienti per marinare la carne, la salsa agrodolce e la pastella. Ah solo un’altra cosa, in alcuni casi ho indicato il quantitativo in cucchiai/cucchiaini per questioni di comodità e se non hai gli attrezzi graduati poco importa, non stai preparando un dolce, qualche grammo in più non farà la differenza! Non dimenticare le cose che serviranno: bilancia, tagliere, coltello, ciotole e ciotoline, pellicola trasparente, una padella grande o wok, una padella per friggere, carta da cucina e utensili per la frittura (dovrebbe esserci tutto)…

maiale in agrodolce - ingredienti con peperoni e ananas

Direi di iniziare questa ricetta cinese tagliando il filetto di maiale. Consiglio di ricavare delle fette di 2-3 centimetri spesse, appiattiscile leggermente con la mano e poi falle a strisce. Mettile in una ciotola.

maiale in agrodolce - ricetta cinese - taglia il filetto di maiale a strisce e mettilo in una ciotola

Ora marina la carne: aggiungi il sale, il pepe bianco (o nero) e lo zenzero macinato.

Nella ricetta originale del maiale agrodolce cinese si usa solitamente lo zenzero fresco, ma non essendo un ingrediente facile da trovare l’ho sostituito con quello in polvere macinato. Se hai dello zenzero fresco, invece, usa un pezzetto di radice tagliato a fettine piccole

maiale agrodolce cinese ricetta originale - ora marina la carne con sale, pepe bianco e zenzero

Unisci anche l’aceto

maiale in agrodolce cinese - unisci l'aceto al filetto

… e mescola questi ingredienti con il filetto di maiale.

maiale in agrodolce alla cinese - mescola questi ingredienti con il filetto di maiale

Lascia riposare la carne un paio di minuti. Nel frattempo sbatti l’uovo a parte in una ciotolina, poi versalo nella ciotola con il filetto per il maiale in agrodolce cinese. Mescola e aggiungi anche un filo di olio di semi. Ri-mescola bene.

maiale in agrodolce cinese - sbatti l'uovo e uniscilo al filetto di maiale

Poi per ultimo tocca all’amido di mais

maiale in agrodolce fritto - per ultimo aggiungi l'amido di mais

… ora mescola il tutto, meglio se con le mani, in modo che i pezzetti di maiale siano rivestiti da questa pastella in modo uniforme. Copri la ciotola con della pellicola trasparente e lascia riposare la carne una ventina di minuti. Finora tutto facile per maiale in agrodolce, no?

maiale in agrodolce pastella facile - mescola il tutto e lascia riposare una ventina di minuti

Nel frattempo prepara la salsa agrodolce. Mescola insieme tutti gli ingredienti in una ciotola: prima il ketchup (o si può usare la salsa di pomodoro), aggiungi lo zucchero di canna (lo preferisco a quello semolato per il sapore), l’aceto (anche in questo caso sarebbe meglio di riso che però non è facile da trovare, in sostituzione aceto di mele o di vino bianco), il sale, l’amido di mais (o la farina), l’acqua e la salsa worcester (o la salsa di soia, ma questi sono facoltativi). Tieni da parte, invece, l’olio di semi di sesamo (o di semi meglio se di arachidi) servirà dopo in padella.

Tra parentesi ho indicato gli ingredienti alternativi più comuni per preparare il maiale in salsa agrodolce senza farsi venire un colpo o svenarsi a comprare cose che poi magari non si utilizzeranno più. Io cucino spesso cinese, allora nella mia dispensa ci sono tanti ingredienti strani…

maiale in salsa agrodolce - nel frattempo prepara la salsa agrodolce con ketchup, zucchero e aceto

Adesso il resto degli ingredienti: peperoni e ananas (fresco oppure sciroppato), che si trovano in tutti i supermercati quindi qui niente paura… Tagliali entrambi a pezzetti uniformi e raccoglili in due ciotoline separate.

Solitamente in questa ricetta è preferibile usare peperoni rossi o verdi, ma è solo una scelta cromatica…

maiale in agrodolce con ananas e peperoni - adesso il resto degli ingredienti: taglia peperoni e ananas

Ora prepara la pastella per il maiale in agrodolce: in una ciotola versa la farina e la maizena, mescola e unisci l’acqua continuando a girare fino a quando non ci saranno più grumi. Metti i pezzetti di maiale nella ciotola con la pastella e assicurarsi che siano ben rivestiti. Prima di friggere lascia sgocciolare un attimo i filetti di maiale, ma prima…

pastella per maiale in agrodolce

cottura

… prepara il tutto per il fritto. In una padella versa un litro di olio di semi e lascialo scaldare. Quando l’olio sarà ben caldo prendi i peperoni a pezzetti e buttali giù per TRENTA secondi (davvero conta fino a trenta per cuocerli, ma lasciarli croccanti), poi scolali, falli asciugare su carta da cucina e rimettili nella ciotola. Ora friggi i filetti di maiale passati in pastella, lasciando scolare quella in eccesso, non troppi alla volta. Ma ancora un’ultima cosa: per un perfetto “maiale fritto in salsa agrodolce” i pezzetti di carne vanno fritti due volte. La prima volta fino all’80%, cioè cotti, ma tolti ancora un po’ bianchi, poi raccoglili in una ciotola con della carta assorbente da cucina per farli asciugare. La seconda volta torna a friggere la carne per dare un gusto ancora più croccante alla superficie esterna, ma prima pulisci l’olio da eventuali residui di pastella e poi lascia dorare i filetti di maiale, raccoglili di nuovo nella ciotola con della carta da cucina pulita.

maiale fritto in salsa agrodolce - i pezzetti di carne vanno fritti due volte

In un’altra padella capiente o nel wok metti il cucchiaino di olio di semi tenuto da parte, lascia scaldare per qualche secondo e poi versa l’ananas a pezzetti, mescola e lascia lì per qualche secondo. Poi versa la salsa agrodolce, mescola un po’ e aggiungi anche i peperoni, lascia addensare e far insaporire tutti gli ingredienti insieme per qualche minuto.

maiale in agrodolce ricetta semplice - cuoci la sala agrodolce con i peperoni e l'ananas, lascia addensare

Rimetti i filetti di maiale fritti in padella con la salsa agrodolce, i peperoni e l’ananas, mescola bene per farli laccare dalla salsa.

Sicuri sicuri che questa è la ricetta originale del maiale in agrodolce? Ecchilosa! In Francia l’ho mangiata con pomodori e pesca…

maiale in agrodolce ricetta originale - rimetti i filetti di maiale fritti in padella con la salsa agrodolce

a tavola

maiale in agrodolce ricetta

Il tocco finale alla ricetta del maiale in agrodolce sono un po’ di semi di sesamo versati direttamente nel piatto prima di servire. Ed eccolo lì… profumato, bello, buonissimo il maiale in sassa aglodocce come quello del ristorante cinese! Ti prego, non lasciarti spaventare dalla lista degli ingredienti e dai passaggi, in realtà è molto facile da cucinare in casa. Alcuni ingredienti del maiale in agrodolce forse non sono facilmente reperibili come ad esempio l’aceto di riso, l’olio di semi di sesamo lo zenzero ecc, ma si possono sostituire come ho indicato nelle mille parentesi di questa ricetta. Un’ultima cosa, in questa preparazione ho usato 400 grammi di filetto di maiale che possono bastare per due persone se si mangia solo questo piatto oppure per quattro persone se si prepara una cenetta cinese e ci sono altre portate, come il riso alla cantonese, gli spaghetti di riso con verdure, ecc. Solo non possono mancare le bacchette, sono f-o-n-d-a-m-e-n-t-a-l-i!

Un’altra cosa (stavolta davvero l’ultima): se ti piace il gusto di questa salsa agrodolce, si ci possono preparare tanti altri piatti agrodolci perché il maiale si può sostituire con pollo, gamberi o pesce

musica

… ovviamente musica cinese. Qualche tempo fa un’amica mi regalò un CD degli Ethnophonic Ensemble con della musica made in china davvero carina, Jinsha è perfetta per questa ricetta!

8 LASCIA UN COMMENTO
Vota la ricetta
Maiale in agrodolce
4.8 (96%) 5 votes

Send Us A Message Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 Commenti
  • 11 aprile 2015

    Più buono del cinese sotto casa mia! Complimenti

    Nunzia
    Rispondi
  • 19 marzo 2014

    Bella ricetta facile facile ed è piaciuto a tutta la mia famiglia. Invece di acqua per la pastella posso usare birra? grazie

    Ada
    Rispondi
    • 19 marzo 2014

      Birra?!? Mmm… ma birra cinese? Scherzo!!! Non ho mai provato a farla così, prova a sostituire i 100 ml di acqua con 100 ml di birra, fino a ottenere una pastella fluida. In questo caso lascerei riposa una decina di minuti e poi procedi come descritto nella ricetta. Fammi sapere, baci e grazie

      Rispondi
      • 20 marzo 2014

        Ma dove la trovo sta birra cinese? Se lo fccio ti posto la foto su fb. Ok? Ciao

        Ada
        Rispondi
        • 21 marzo 2014

          ciao ada, ne ho comprata una in un negozio di articoli etnici della mia città, ma stavo scherzando! una buona birra italiana/tedesca/danese/ecc andrà benissimo uguale nella preparazione della tua pastella alla birra. E poi sì, va benissimo posta la foto su fb. baci

          Rispondi
  • 19 marzo 2014

    Al secondo boccone ho lanciato le bacchette ma il maiale in agrodolce è semplicemente spettacolare!!!

    Elena
    Rispondi
    • 19 marzo 2014

      Ma nooo le bacchette sono troppo carine!

      Rispondi