Le ricette di chiccacook

Confettura di fragole e menta

La confettura di fragole e menta è una conserva dolce e fresca. Le fragole sono uno dei miei frutti preferiti e mi piace sperimentare abbinandole ogni anno a un ingrediente diverso, quest’anno ho deciso di arricchire la confettura di fragole con della menta fresca, appena raccolta. Il risultato ci è piaciuto perciò la ricetta è entrata nel mio taccuino di confetture e marmellate.

Anche le fragole erano appena raccolte delle nostre piantine, sono rosso scarlatto, con la parte esterna lucida, dolci e dal profumo indescrivibile. Poi uso la confettura di fragole e menta per preparare crostate, come topping per le cheesecake, spalmarla sulle fette biscottate a colazione e sui biscotti con il tè. Abbinata ai formaggi è da assaggiare. La ricetta è facile e veloce, eccola…

preparation icon chiccacook - Confettura di fragole e menta
PREPARAZIONE
1 ora circa
(più 1 ora di riposo)
cooking icon chiccacook - Confettura di fragole e menta
COTTURA
30-40 minuti
DIFFICULTIES icon chiccacook - Confettura di fragole e menta
DIFFICOLTÀ
semplice
jar icon chiccacook - Confettura di fragole e menta
PER
4-5 vasetti da 200 ml
INGREDIENTS icon chiccacook - Confettura di fragole e menta

INGREDIENTI

– 1 kg di polpa di fragole
– 500 g di zucchero (semolato o di canna)
– 15 foglioline di menta fresca
– 1 limone

confettura di fragole e menta - ingredienti
DIRECTIONS icon chiccacook - Confettura di fragole e menta

PREPARAZIONE

Prendi tutti gli ingredienti per la confettura di fragole e menta. Fragole, 1 kg e 100 grammi circa basteranno per ottenere 1 kg di polpa, zucchero, limone e le foglie di menta fresca, meglio se appena raccolte, 10 cuoceranno con la confettura, le altre una per ogni vasetto.

Prendi anche gli utensili di cui avrai bisogno: bilancia, tagliere, coltello, minipimer o un altro attrezzo per frullare, cucchiaio di legno o di silicone, grattugia, spremiagrumi, una pentola media antiaderente bassa e larga, e una grande, ciotola, mestolo e dei vasetti per conservare la confettura di fragole e menta.

Scegli con cura le fragole, comprale di stagione e scarte quelle non perfettamente sane, potrebbero compromettere il risultato finale della marmellata

confettura di fragole e menta - taglia le fragole

Lava delicatamente le fragole sotto l’acqua fretta, mondale levando il picciolo. Elimina anche eventuali ammaccature del frutto. Taglia le fragole prima a metà in altezza e poi ricavane quattro/sei spicchi. Raccoglile in una ciotola grande e ripesale, dovranno essere un chilo.

confettura di fragole e menta - aggiungi limone e zucchero

Lava e asciuga il limone, grattugia finemente la parte gialla della scorza senza arrivare alla parte bianca perché è amara. Spremi anche il succo, uniscili al composto per confettura di fragole e menta insieme allo zucchero, mescola.

confettura di fragole e menta - e la menta

Aggiungi anche le foglioline di menta fresca, possibilmente appena raccolte, lavate e asciugate, in questa ricetta ne uso dieci. Lascia macerare per un’ora il composto, togli per ora le foglie di menta e frulla le fragole, tutte o in parte per lasciare i pezzettoni, con il minipimer o con il passaverdure. Rimetti la menta.

cooking icon - Confettura di fragole e menta

COTTURA

confettura di fragole e menta - sterilizza i vasetti

Nel frattempo sterilizza i vasetti per la confettura di fragole e menta.

Come al solito massima attenzione, questa è un’operazione molto importante per scongiurare pericolo muffe/botulino/ecc e dover buttare via tutto. Prima lava vasetti&co e sciacquali per bene sotto l’acqua corrente, dovranno essere perfettamente puliti. In una pentola capiente, sistema i vasetti di vetro; riempila d’acqua fredda in modo da coprirli di tre-quattro centimetri. Porta a bollore e lascia in immersione per almeno 20 minuti. Dopodiché chiudi il fuoco, lasciali dentro ancora qualche minuto e prelevali, magari con una pinzetta (attenzione che scottano!).

Metti i vasetti a scolare rovesciati su un panno asciutto e pulito. Visto che l’acqua è ancora bollente metti pure i tappi, eventuali pressini e guarnizioni a sterilizzare per un minuto, poi prendili con la pinzetta e mettili ad asciugare. Dopo qualche minuto gira i vasetti con l’apertura verso l’alto per far evaporare l’acqua che si deposita dentro.

confettura di fragole e menta - cuoci la confettura

Porta sul fuoco la confettura di fragole e menta, a fiamma media e cuoci per circa 30-40 minuti da quando inizia a bollire, mescolando spesso. Tieni presente che le fragole contengono poca pectina, quindi per fare in modo che la confettura abbia la giusta consistenza bisogna avere un po’ di pazienza e farla stare sul fuoco un po’ in più.

Fai la prova piattino: versa una punta di cucchiaino della confettura su un piattino pulito e freddo, inclinalo, se resta compatta e non cola è pronta. Togli le foglioline di menta cotte, distribuiscila ancora bollente nei vasetti e riempi fino a un centimetro dal bordo.

confettura di fragole e menta - finisci con la menta

Per aromatizzare ancora di più la confettura ho messo in ogni vasetto una fogliolina di menta fresca di quelle rimaste.

confettura di fragole e menta - chiudi e pastorizza

Chiudi con il tappo (che deve essere sempre nuovo) del vasetto della confettura di fragole e menta senza stringere troppo.

Adesso ci sono due strade da seguire. La prima, la più usata, la pastorizzazione per invasamento a caldo: capovolgi subito i vasetti in modo da creare il sottovuoto. Dopo mezzoretta rigirali e controlla se è andato a buon fine, per i barattoli con i tappi basta controllare che la parte centrale non faccia click clack se la spingi verso il basso e nota se si è creata una fossetta; per quelli con la guarnizione prova a slacciare la linguetta di metallo e se resta chiuso è tutto ok.
La seconda, se si vuole prolungare la conservazione o si vuole essere più sicuri: la pastorizzazione con bollitura. Una volta che la marmellata si sarà raffreddata, immergi i vasetti, con il tappo rivolto verso l’alto, nella pentola usata per la prima sterilizzazione riempita di acqua fredda. Porta a bollore, dopo 20 minuti chiudi il fuoco e lascia raffreddare i vasetti nella pentola. Toglili e lascia asciugare.

In entrambi i casi, etichetta, riponi in dispensa e consuma dopo un mese.

a tavola icon chiccacook - Confettura di fragole e menta

A TAVOLA

confettura di fragole e menta - tutta da gustare

Gusta la confettura di fragole e menta a colazione sulle fette biscottate, per farcire la crostata e dare un tocco in più, sulla cheesecake per un topping dell’ultimo minuto, nello yogurt bianco e tanto altro. È una ricetta che prepari in poco tempo e che dà grandi soddisfazioni. Anche abbinata a formaggi è molto buona.

Le confetture sono un modo intelligente di conservare i sapori di una stagione, da gustare più tardi quando abbiamo nostalgia dell’estate e dei frutti! Anche se la confettura di fragole è molto particolare, il sapore si allontana troppo dal frutto fresco rispetto ad altri gusti, quella che compri al supermercato è troppo dolce, alcune perdono il sapore di fragola, altre sanno di sciroppo di fragola, questa appena preparata – a mio gusto – ha un buon sapore di fragole.

confettura di fragole e menta - red passion!

Etichetta questa conserva, non solo per abbellire il vasetto, ma per segnare la data di preparazione e gli ingredienti (in questo caso è utile soprattutto se devi regalarla). Consiglio anche un po’ di art attack con stoffe, lacci, ecc per rendere ancora più speciale la confettura appena preparata!

La confettura di fragole e menta se correttamente conservata, dura circa un anno…

… una volta aperto il vasetto però conservalo (ben chiuso) in frigo per una settimana.

Come per il resto delle conserve, anche per la confettura di fragole e menta fatta in casa, prima di consumarla verifica che il tappo non sia bombato, che non ci siano muffe, bolle d’aria e/o cattivi odori, in questo caso massima cautela e va buttato via tutto!

CONFETTURA DI FRAGOLE E MENTA
Preparazione
1 h
Tempo totale
1 h 30 min
 

La confettura di fragole e menta è dolce e fresca. Gustala su biscotti e fette biscottate, per farcire golose crostate, da assaggiare sul formaggi. È una ricetta facile e veloce

Categoria: conserve & marmellate
Cucina: Italiana
Ricetta di: chiccacook
Ingredienti
  • 1 kg di polpa di fragole
  • 500 g di zucchero (semolato o di canna)
  • 15 foglioline di menta fresca
  • 1 limone
Preparazione
  1. Lava le fragole, tagliale a metà e poi a pezzettoni, raccogli in una ciotola e ottieni un chilo di polpa.

  2. Aggiungi lo zucchero, la scorza grattugiata e il succo del limone, dieci foglioline di menta fresca lavate e asciugate, mescola.

  3. Lascia macerare per un’ora. Togli momentaneamente la menta e frulla solo le fragole, tutte o in parte per lasciare i pezzettoni, con il minipimer oppure con il passaverdure. 

  4. Nel frattempo sterilizza i vasetti. 

  5. Versa in una pentola il composto per la confettura e la menta, porta sul fuoco e cuoci per 30-40 minuti circa da quando inizia a bollire, mescolando spesso.

  6. Procedi con la prova piattino: fai colare una punta di cucchiaino su un piatto pulito e freddo, inclinalo, se resta compatta e non cola è pronta.

  7. Distribuisci la confettura ancora bollente nei vasetti sterilizzati fino a un centimetro dal bordo, aggiungi una foglia di menta a vasetto, chiudi con il tappo (che deve essere sempre nuovo) senza stringere troppo.

  8. Fai la pastorizzazione per invasamento a caldo o la pastorizzazione con bollitura, entrambe vanno bene.

  9. Etichetta, riponi in dispensa e consuma dopo un mese. La confettura, se correttamente conservata, dura circa un anno, una volta aperto il vasetto però conservalo (ben chiuso) in frigo per una settimana.

  10. Ricorda: prima di consumare verifica che il tappo non sia bombato, che non ci siano muffe, bolle d’aria e/o cattivi odori, in questo caso massima cautela e va buttato via tutto!

Share Post
No comments

LEAVE A COMMENT