AGENDA
Le ricette di chiccacook
 

Peperoni in agrodolce

peperoni in agrodolce

Conserviamo con le ricette classiche della cucina mediterranea: arrivano i peperoni in agrodolce. Preparati soprattutto nel sud Italia, sono una conserva super-buona. La fine dell’estate è il momento giusto per metterli in vasetto perché i peperoni sono al massimo della stagionalità e conservarli, così da portare in tavola colori e sapori di questi mesi, è una bella tradizione che dà grandi soddisfazioni. Contorno sfizioso, i peperoni in agrodolce, sono perfetti anche per accompagnare formaggi, salumi e bruschette in un bell’antipasto-aperitivo. Semplici da preparare in casa, l’importante è scegliere ingredienti di alta qualità, che non sempre vuol dire comprare prodotti costosi, anzi. I peperoni freschi e carnosi di questa ricetta arrivano dal mercato… Buona conserva!

icona preparazione dolciPREPARAZIONE
1-2 ore circa
icona cottura fornoCOTTURA
3 minuti
icona difficoltàDIFFICOLTÀ
semplice
icona-vasettoPER 2 vasetti
da 500 g

INGREDIENTI

  • 1 kg di peperoni rossi e gialli (puliti, ne serviranno circa 1,2 kg da pulire)
  • 1 l di aceto bianco o di mele
  • 1 l di acqua
  • 200 ml di olio extravergine d’oliva
  • 150 g di zucchero
  • 2 cucchiai di sale
  • pepe nero in grani qb

PREPARAZIONE

peperoni in agrodolce - ingredienti con aceto, sale, zucchero e pepe nero

Porta sul piano di lavoro gli ingredienti e tutto il necessario per preparare i peperoni in agrodolce da conservare: considera che il peso pulito dei peperoni, dopo averli mondati, dovrà essere di un chilo. Inoltre serviranno dei vasetti di vetro per conserve con i tappi, circa due da 5oo ml oppure quattro-cinque da 250-300 ml. Utensili: bilancia, coltello, tagliere, ciotole e ciotoline, una pentola capiente per sbollentare i peperoni, barattoli e coperchi per conservarli e un pentolone per sterilizzare, pressini in plastica per conserve, canovaccio, pinzetta, schiumaiola, ecc (perché di sicuro ho dimenticato qualcosa!).

Sterilizza i vasetti prima di iniziare perché la ricetta dei peperoni in agrodolce è molto veloce.

peperoni in agrodolce nei vasetti - sterilizza i vasetti

Come al solito attenzione, questa operazione è molto importante per scongiurare il pericolo botulino/muffe/ecc. Prima lava vasetti&co e sciacquali per bene, dovranno essere perfettamente puliti.

In una pentola grande e con i bordi alti, sistema dentro vasetti, coperchi, eventuali pressini e guarnizioni; riempila d’acqua fredda in modo da coprire tutto quanto. Porta a bollore e lascia in immersione per almeno 20 minuti. Dopodiché chiudi il fuoco e preleva tutto con una pinzetta (attenzione scottano!). Metti i vasetti a scolare rovesciati su un panno asciutto e pulito, fai asciugare anche le altre cose. Dopo qualche minuto gira i vasetti con l’apertura verso l’alto per far evaporare l’acqua che si deposita dentro.

peperoni in agrodolce da conservare - mondali e tagliali

Ora lava e asciuga i peperoni. Mondali, togliendo il picciolo ed eliminando la parte con i semini e i filamenti. Tagliali a falde larghe un paio di centimetri oppure a quadrettoni (se usi vasetti bassi).

In una pentola capiente versa l’aceto e l’acqua, poi l’olio extravergine d’oliva e mescola con un frustino per far emulsionare. Aggiungi zucchero e sale, mescola. Metti sul fuoco e porta a bollore, girando di tanto in tanto per far sciogliere zucchero e sale.

peperoni in agrodolce da conservare sott'olio - in una pentola versa aceto, acqua, olio, zucchero e sale

peperoni in agrodolce conserve agrodolci - versa i peperoni e cuoci per tre minuti

Versa i peperoni tagliati, fai riprendere il bollore e cuoci per tre minuti (orologio in mano).

Non un minuto in più, rischieresti che i peperoni in agrodolce alla fine risultino mollicci

come fare peperoni in agrodolce - togli i peperoni e mettili in una ciotola

Togli i peperoni dal liquido con una schiumarola e mettili in una ciotola a raffreddare un po’. Lascia il liquido di cottura dei peperoni in agrodolce nella pentola.

peperoni in agrodolce sott'olio - metti i peperoni nei vasetti alternando i colori

Metti i peperoni nei vasetti, riempiendoli alternando i colori (se ti va) per bell’effetto cromatico, altrimenti riempi normalmente. Aggiungi qualche grano di pepe nero (5-10, a seconda dei gusti). Riscalda il liquido di cottura dei peperoni in agrodolce e versalo nei vasetti, fino ad arrivare a un centimetro dal bordo; usa magari un pressino per tenere i peperoni sotto il liquido agrodolce. Chiudi subito e capovolgi i barattoli per creare il sottovuoto.

peperoni in agrodolce conserva - controlla se il sottovuoto si è creato altrimenti fallo in pentola

Dopo qualche ora gira il vasetto dei peperoni in agrodolce sott’olio, controlla se il sottovuoto è andato a buon fine

… per i vasetti con i tappi basta controllare che la parte centrale non faccia click clack se la spingi verso il basso e nota se si è creata una fossetta; per quelli con la guarnizione prova a slacciare la linguetta di metallo e se resta chiuso è tutto ok. No? niente paura! Nella pentola usata prima per sterilizzare inserisci i vasetti dritti e coprili di almeno 5 centimetri con l’acqua fredda; porta a bollore e da quando inizia a fare le bollone calcola una ventina di minuti. Se non ci vanno tutti procedi un po’ per volta. Dopodiché spegni il fuoco e lascia raffreddare, togli i vasetti di conserva dall’acqua e lascia riposare una notte. Etichetta, riponi in dispensa e consuma dopo un mese.

A TAVOLA

peperoni in agrodolce - ricetta per antipasto, aperitivo o contorno

Dopo un mese assaggia i peperoni in agrodolce e organizza un bell’antipasto con salumi, formaggi e delle bruschette con ricotta o formaggio fresco e, ovviamente, i peperoni in conserva protagonisti. I peperoni di questa ricetta si conservano nei vasetti per un anno, una volta aperti tenere in frigo e consumare preferibilmente entro una settimana.

Latest comments
  • Fatti oggi speriamo di aver fatto giusto,però a me è rimasto tanto liquido che o dovuto buttare è normale altrimenti o sbagliato qualcosa l’aceto e l’acqua si intende un litro X aceto e un di acqua grazie

  • Ciao
    ho fatto i peperoni in agrodolce seguendo alla lettera la tua ricetta. Complimenti sei stata chiarissima, adesso non mi resta che aspettare 1 mese per sapere se ho fatto tutto bene ;).
    Complimenti per il tuo blog è veramente bello. Ciao alla prossima.

  • Con mia moglie li abbiamo fatti ma a quadrotti. Molto buoni, bella ricetta, grazie

  • Con le ricette delle suocere non si sbaglia mai eh?! Ahahahahh comunque buoni questi peperoni in agrodolce

  • Buoniii. Come quelli che faceva mia nonna! Solo che ne ho mangiato un vasetto intero…

LEAVE A COMMENT