Le ricette di chiccacook

castagnaccio

Il castagnaccio è un dolce preparato con farina di castagne e acqua, tipico di Toscana, Piemonte e altre regioni vicine. Ognuno ne propone una ricetta originale e ne esistono numerose varianti, ma quella che mi piace preparare è con l’aggiunta di noci, pinoli, uvetta e profumata con della scorza d’arancia, a fine cottura decoro con degli aghi di rosmarino fresco. Questa particolare torta di castagne la cuciniamo soprattuto in autunno, per accompagnare il vino novello. È una preparazione molto antica, nutriente e tipica delle campagne, che per molti anni è stata considerata una preparazione base, non un dessert. Ora il castagnaccio è molto diffuso in tutta Italia e fa parte di quella categoria di cose che o si ama o si odia…

icona-preparazione-dolci

PREPARAZIONE

15 minuti

icona-cottura-forno

COTTURA

30 – 40 minuti

icona-difficolta

DIFFICOLTA’

semplice

icona-porzioni-dolci

PORZIONI

8 – 10 pezzi

INGREDIENTI

  • 250 g di farina di castagne
  • 350 ml di acqua + qb per l’ammollo dell’uvetta
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di uvetta
  • 80 g di gherigli di noci
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • scorza grattugiata di mezza arancia
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 rametto di rosmarino fresco

PREPARAZIONE

La ricetta del castagnaccio è facile e veloce, lo sarà ancora di più se prendi e porti sul piano di lavoro tutto l’occorrente per realizzarla. Per primi gli ingredienti: pesa farina di castagne, uvetta, pinoli e gherigli di noci, misura acqua, olio extravergine d’oliva e cacao amaro, prendi sale, arancia e rosmarino. Per gli utensili serviranno bilancia, ciotole e ciotoline, frustina, setaccino, pennello, stampo rotondo con bordi bassi da almeno 30 cm (…).

“Una torta senza uova, burro, latte, lievito e zucchero: si-può-fareee”

castagnaccio-ingredienti

“Come nella maggior parte delle ricette la qualità degli ingredienti fa la differenza. La farina di castagne più buona si trova in commercio a fine novembre, deve essere soffice, fine, profumata e magari DOP. È già dolce, per questo non c’è bisogno di aggiungere zucchero”

castagnaccio-farina-di-castagne

Riempi una ciotolina con dell’acqua tiepida e versa l’uvetta, lascia ammorbidire per 10 minuti. Intanto setaccia la farina di castagne in una ciotola e aggiungi il sale.

castagnaccio-morbido

Unisci anche il cacao amaro e mescola. Versa l’acqua poco alla volta, sempre mescolando con una frusta, fino a ottenere un composto fluido, morbido e senza grumi, tipo una pastella per fritti.

“Preriscalda il forno a 180 gradi, posiziona la grata al centro, con programma dolce (altrimenti un ventilato sopra e sotto)”

castagnaccio-dolce-pinoli

Lava e asciuga l’arancia, grattugia la scorza senza arrivare alla parte bianca che è amara. Spezzetta grossolanamente le noci. Versa ora nell’impasto del castagnaccio dolce tutta la scorzetta dell’arancia; di pinoli e noci lasciane un po’ per la decorazione.

castagnaccio-piemontese-uvetta

Sgocciola e strizza l’uvetta, uniscila alla pastella del castagnaccio insieme a 1 cucchiaio dell’olio di oliva e mescola con cura tutti gli ingredienti.

castagnaccio-olio-vegan

castagnaccio-torta-di-castagne-ricetta-originale

Prendi lo stampo e ungilo con dell’olio extravergine d’oliva qb.

Distribuisci la pastella del castagnaccio nella pirofila unta e decora la superficie con le noci, i pinoli e l’uvetta rimasta. Irrora con il restante olio e inforna, nel forno preriscaldato, per 30-40 minuti finché sulla superficie si sarà formata una bella crosticina screpolata.

“In alcune versioni della ricetta originale è previsto che il rosmarino venga messo adesso, io preferisco metterlo dopo la cottura” 

A TAVOLA

Lava il rosmarino e asciugalo, cospargi gli aghi sul castagnaccio ancora caldo e lascia raffreddare prima di servire a spicchi. È una torta molto buona, soprattutto per chi ama le cose non troppo dolci ed è adatto anche per l’amica/o vegan. Mi piace accompagnarlo con il vino rosso novello (da sostituire con un buon rosso, magari un vino Porto il resto dell’anno) e della ricotta con miele. Si mantiene per un paio di giorni in un contenitore ermetico, meglio se avvolto in un panno di lino umido.

castagnaccio-ricetta

“Variante da sperimentare: cospargi la superficie del castagnaccio con dello zucchero a velo (omettendo però gli aghi di rosmarino)” 

MENTRE PREPARI ASCOLTA…

Dolcissimo amore, la canzone Irene Grandi. La voce di una toscana doc aiuterà nella realizzazione della ricetta del castagnaccio.

ALTRI DOLCI

castagnaccio-ricetta

Castagnaccio

1 settembre 2014 – 22:48

Castagnaccio 4.00/5 (80.00%) 1 vote

ricetta-crostata-ai-frutti-di-bosco

Crostata ai frutti di bosco

14 luglio 2014 – 18:29

Crostata ai frutti di bosco 5.00/5 (100.00%) 1 vote

ricetta-cheesecake-al-pistacchio

Cheesecake al pistacchio

9 maggio 2014 – 19:22

Dai un voto a questo articolo

CONSERVE & MARMELLATE

ricetta-castagne-sciroppate-al-rum

Castagne sciroppate al rum

16 agosto 2014 – 10:20

Castagne sciroppate al rum 4.00/5 (80.00%) 1 vote

ricetta-peperoni-in-agrodolce

Peperoni in agrodolce

13 agosto 2014 – 08:51

Peperoni in agrodolce 3.33/5 (66.67%) 6 votes

ricetta-tonno-sott-olio

Tonno sott’olio

2 agosto 2014 – 18:25

Tonno sott’olio 5.00/5 (100.00%) 1 vote

ricetta-confettura-di-cipolle-rosse

Confettura di cipolle rosse

9 maggio 2014 – 06:31

Dai un voto a questo articolo

No comments

LEAVE A COMMENT