AGENDA
Le ricette di chiccacook
 

Galette di mirtilli

galette di mirtilli - Galette di mirtilli

La galette di mirtilli è in primis una torta senza uova, latte, lievito e pochissimo zucchero (ma con tanto burro, eh! eh! non è mica light!). Prova a immaginare un dolce croccante, friabile e burroso, con i mirtilli e il limone che doneranno un piacevole sapore fruttato. E diciamo pure che la galette (per chi non lo sapesse!) è un dolce dall’aspetto un po’ rustico della tradizione culinaria francese, piatto, tondo, preparata con svariati ripieni (nel mio caso la prima è stata la galette di mele). Trucchi e segreti per la base li ho imparati a Brest, il ripieno ai mirtilli è stata una richiesta di mia figlia. Adesso la galette di mirtilli ha un posto d’onore nel mio ricettario e a volte la accompagniamo con della crema pasticcera, gelato o panna montata. Spesso preparo anche le mini galette perché sono ideali da condividere con parenti e amici!

tempo preparazione 20 minuti - Galette di mirtilli
tempo cottura 30 35 - Galette di mirtilli
difficolta semplice - Galette di mirtilli
persone 6 8 - Galette di mirtilli

icon ingredienti - Galette di mirtilli

per la pasta:

  • 120 g di farina 00 + qb per stendere
  • 100 g di burro freddo di frigorifero
  • 3 cucchiai di acqua molto fredda
  • 2 cucchiai (24 g) di zucchero semolato o di canna
  • 1 pizzico di sale

per il ripieno:

  • 250 g di mirtilli
  • 50 g di zucchero + qb per guarnire
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • scorza di mezzo limone
  • 2 cucchiai di farina o amido di mais

icon preparazione - Galette di mirtilli

Prendi tutti gli ingredienti necessari per preparare la galette di mirtilli, aiuterà a non dimenticare niente! Quindi pesa la farina, lo zucchero e il burro, dopodiché rimettilo in frigo perché servirà molto freddo; misura anche mirtilli&co per il ripieno, prendi limone, sale e l’acqua (che consiglio di mettere in una ciotola dei cubetti di ghiaccio per renderla molto fredda). Che manca? Gli utensili: bilancia, qualche ciotolina, una ciotola grande, coltello e tagliere, setaccio per la farina, cucchiaio, pellicola trasparente, matterello, carta forno, teglia (…).

In questa ricette ho usato della farina integrale. 60 grammi 00, 60 grammi integrale, ma si può sperimentare anche con altre farine, tipo quella di kamut

galette di mirtilli ingredienti - Galette di mirtilli

Si parte preparando l’impasto della galette di mirtilli (che è un po’ come una crostata alla francese). In una ciotola grande setaccia la/le farina/e, aggiungi anche salezucchero e mescola. Taglia il burro appena tolto dal frigo a cubetti piccolini, senza maneggiarlo troppo per non riscaldarlo. Versalo nella ciotola con gli altri ingredienti.

galette di mirtilli crostata alla francese - Galette di mirtilli

Inizia ad amalgamare il tutto, lavorando delicatamente con la punta delle dita come quando si prepara la pasta brisée. Aggiungi l’acqua ghiacciata un cucchiaio alla volta, ottenendo un composto compatto anche se grumoso. Non serve sia liscio, basta solo che gli ingredienti stiano legati insieme.

galette di mirtilli pasta brise - Galette di mirtilli

Forma una palla rustica e avvolgi nella pellicola trasparente, appiattisci un po’ con le mani per farla diventare un disco. Lascia riposare l’impasto della galette di mirtilli in frigo 30 minuti.

L’impasto per la galette si può preparare in anticipo e va conservato in frigo al massimo un paio di giorni. In questo caso prima di usarlo lascialo ammorbidire a temperatura ambiente per 10-15 minuti

galette di mirtilli torta rustica - Galette di mirtilli

Mentre la pasta riposa prepara il ripieno della galette. Lava accuratamente i mirtilli e lasciali asciugare, poi raccoglili in una ciotola e aggiungi lo zucchero, il succo di limone e la scorzetta di mezzo limone grattugiata finemente.

galette di mirtilli dolce limone - Galette di mirtilli

Versa anche la farina/amido di mais, mescola delicatamente e tieni da parte il ripieno.

galette di mirtilli ripieno - Galette di mirtilli

Quando la pasta della galette di mirtilli è pronta toglila dal frigo e lasciala a temperatura ambiente un paio di minuti. Poi stendila con un matterello possibilmente sulla pellicola stessa oppure sulla carta da forno, infarinando leggermente la superficie dell’impasto, ricavandone un disco di circa 28-30 centimetri di diametro e spesso 2-3 millimetri. In alternativa si possono realizzare delle mini galette dividendo l’impasto in quattro (o più) parti per poi stenderlo sempre a 2-3 millimetri come si vede nelle foto di questa ricetta.

Nel frattempo preriscalda il forno a 200 gradi e metti la griglia al centro, programma torte se il forno ce l’ha, altrimenti un ventilato con cottura sopra e sotto

galette di mirtilli mini galette - Galette di mirtilli

Fodera con della carta forno una teglia (grande se hai fatto le quattro mini galette) e trasferiscici l’impasto della galette. Prendi il ripieno di mirtilli e farcisci, lasciando sempre qualche centimetro di spazio libero per ripiegare il bordo.

galette di mirtilli blueberry - Galette di mirtilli

Ora ripiega i bordi della galette verso l’interno, sui mirtilli, facendo delle pieghe per dare un aspetto ondulato. Non deve essere perfetta, la caratteristica galette francese è come una crostata rustica, fatta “a mano libera”!

galette di mirtilli crostata - Galette di mirtilli

icon cottura - Galette di mirtilli

Prima di cuocere cospargi il bordo della galette di mirtilli con dello zucchero qb (meglio se di canna).

galette francese ricetta - Galette di mirtilli

Il forno è già acceso a 200 gradi ed è riscaldato (se non è così fallo ora, ma attenti qualche minuto), inforna la/le galette di mirtilli posizionando la teglia al centro del forno e lascia cuocere per 30-35 minuti (ma affacciati anche a 25), cioè fino a quando i bordi saranno leggermente bruniti, mentre la crosta è caramellata e si presenta di un bel marroncino dorato. Ogni tanto gira la teglia per avere una doratura della crosta uniforme.

blueberry galette recipe - Galette di mirtilli

icon atavola - Galette di mirtilli

galette di mirtilli ricetta - Galette di mirtilli

Pronta! Lascia raffreddare un pochino prima di affettare (e mangiare) la galette di mirtilli. La adoro perché è la ricetta è semplice, il risultato è delicato e si sente molto il sapore dei mirtilli. Ottima da sola, ma anche in compagnia di gelato, panna montata o crema pasticcera (per la ricetta clicca qui)! Il ripieno si può sperimentare anche con i lamponi oppure con un mix di frutti di bosco (utilizzando una combinazione di mirtilli/lamponi o anche un mix di mora/mirtillo/lampone, ma sconsiglio le fragole), F-E-N-O-M-E-N-A-L-E! Si conserva per 2-3 giorni, preferibilmente in un contenitore chiuso.

Si può preparare anche con la pasta brisè già pronta in vendita al supermercato, non è la stessa cosa! Ma per le voglie improvvise…

ascolta ITA - Galette di mirtilli

Tous Les Memes di Stromae. Controversa, ma carina!

Ultimi commenti
  • Quanti tipi di dolci ci sono al mondo? Buona questa galette, ora che si trovano i mirtilli a prezzi decenti la preparerò. 🙂 🙂 🙂

Post a Reply to Caterina Cancel Reply